I LABORATORI PRIMAVERILI

Scuole

alta stagione 2022

Questi laboratori verranno effettuati in Alta Stagione dalla riapertura ufficiale dell'Acquario.

Laboratori per l'infanzia

Il mare e i suoi abitanti
l mare è come un bambino: a volte agitato, altre volte tranquillo e quando lo è ci regala tante emozioni grazie ai suoi animali così belli e particolari. Ma come è fatto veramente il mare? Lo scopriremo con lo studio dell’ambiente, dei vari organismi che lo popolano e di tutto quello che lo forma, compresa la sabbia. Sarà anche possibile, per tutti i bambini, verificare con mano come è fatto un uovo di squalo o la corazza dura di una granchio. Il “contatto” con il mare sarà la base per conoscerlo meglio.
Durata: 60 minuti
Per chi: Infanzia
Dove: Laboratori Dipartimento Didattico

Ricicliamo il mare
Riciclare giocando è possibile: grazie a questo laboratorio dedicato al riciclo creativo abbiamo scelto di legare questa tematica al mare, per educare le nuove generazioni a non disperdere i rifiuti nell’ambiente in modo da non compromettere la vita di tutti gli esseri viventi. Ogni bambino, attraverso il gioco e la manipolazione, svilupperà la sensibilità alla tematica “green” e di eco – sostenibilità, esprimendosi liberamente, divertendosi a realizzare con materiali di uso quotidiano pesci, meduse o altri manufatti a seconda della propria fantasia.
Durata: 60 minuti
Per chi: Infanzia
Dove: Laboratori Dipartimento Didattico

Diventa pinguino imperatore
L’origine dei pinguini è oscura. Probabilmente hanno vissuto in uno stato in cui erano in grado sia di volare che di nuotare; Ma come si diventa pinguini? Per comprenderlo, occorrerà mettersi nei panni o meglio, nelle piume di papà pinguino e custodire l’uovo al calduccio attraverso il gelido inverno antartico. Lungo il percorso incontreranno minacciosi predatori, subiranno folate di gelido vento polare e dovranno cercare riparo riunendosi in gruppo. Questa attività permetterà ai bambini di conoscere tutte le loro caratteristiche principali dei pinguini e anche le loro più buffe abitudini. 
Durata: 60 minuti
Per chi: Infanzia
Dove: Percorso Blu

Piccolo veterinario NOVITÀ 2022
Bambini e animali sono un binomio quasi perfetto perché è da piccoli che si impara il rispetto e l’amore per gli altri esseri viventi che popolano la Terra. Questo laboratorio ci aiuterà a rispondere a domande come: “ma gli squali e le stelle marine hanno un cuore che batte? Le meduse hanno il cervello? Ma i pesci si ammalano? Ed è vero che anche gli animali sono in grado di provare sentimenti, come il dolore fisico e le emozioni? Con camici, stetoscopi e altri strumenti i piccoli veterinari saranno prontissimi a verificare che siano... sani come pesci!
Durata: 60 minuti
Per chi: Infanzia
Dove: Percorso Blu

Laboratori per le primarie

Il mare e i suoi abitanti
Il mare è come un bambino: a volte agitato, altre volte tranquillo e quando lo è ci regala tante emozioni grazie ai suoi animali così belli e particolari. Ma come è fatto veramente il mare? Lo scopriremo con lo studio dell’ambiente, dei vari organismi che lo popolano e di tutto quello che lo forma, compresa la sabbia. Sarà anche possibile, per tutti i bambini, verificare con mano come è fatto un uovo di squalo o la corazza dura di una granchio. Il “contatto” con il mare sarà la base per conoscerlo meglio.
Durata: 60 minuti
Per chi: classi di I e II
Dove: Laboratori Dipartimento Didattico

Ricicliamo il mare
Riciclare giocando è possibile: grazie a questo laboratorio dedicato al riciclo creativo abbiamo scelto di legare questa tematica al mare, per educare le nuove generazioni a non disperdere i rifiuti nell’ambiente in modo da non compromettere la vita di tutti gli esseri viventi. Ogni bambino, attraverso il gioco e la manipolazione, svilupperà la sensibilità alla tematica “green” e di eco – sostenibilità, esprimendosi liberamente, divertendosi a realizzare con materiali di uso quotidiano pesci, meduse o altri manufatti a seconda della propria fantasia.
Durata: 60 minuti
Per chi: classi di I e II
Dove: Laboratori Dipartimento Didattico

Diventa pinguino imperatore
L’origine dei pinguini è oscura. Probabilmente hanno vissuto in uno stato in cui erano in grado sia di volare che di nuotare; Ma come si diventa pinguini? Per comprenderlo, occorrerà mettersi nei panni o meglio, nelle piume di papà pinguino e custodire l’uovo al calduccio attraverso il gelido inverno antartico. Lungo il percorso incontreranno minacciosi predatori, subiranno folate di gelido vento polare e dovranno cercare riparo riunendosi in gruppo. Questa attività permetterà ai bambini di conoscere tutte le loro caratteristiche principali dei pinguini e anche le loro più buffe abitudini. 

Durata: 60 minuti
Per chi: classi di I e II
Dove: Percorso Blu

Piccolo veterinario NOVITÀ 2022
Bambini e animali sono un binomio quasi perfetto perché è da piccoli che si impara il rispetto e l’amore per gli altri esseri viventi che popolano la Terra. Questo laboratorio ci aiuterà a rispondere a domande come: “ma gli squali e le stelle marine hanno un cuore che batte? Le meduse hanno il cervello? Ma i pesci si ammalano? Ed è vero che anche gli animali sono in grado di provare sentimenti, come il dolore fisico e le emozioni? Con camici, stetoscopi e altri strumenti i piccoli veterinari saranno prontissimi a verificare che siano... sani come pesci!
Durata: 60 minuti
Per chi: classi di I e II
Dove: Percorso Blu

Un laboratorio in una goccia
In una goccia d’acqua si trovano tutti i segreti degli oceani. (Khalil Gibran)
L’acqua nasconde numerose forme di vita che ai nostri occhi appaiono invisibili: il plancton. Nelle leggende e nelle tradizioni dei popoli è talvolta comparso come fenomeno inspiegabile: acque di un lago che si colorano di rosso o lungo le rive dei mari tropicali, brillanti di luce come piccolissimi fantasmi d’acqua. Da allora molto è cambiato e nel corso del tempo il plancton si è spostato ovunque nelle acque, comparendo in mari sconosciuti o svanendo nel nulla improvvisamente.
Durata: 60 minuti
Per chi: classi III - IV - V
Dove: Laboratori Dipartimento Didattico

Acqua o non acqua? Questo è il dilemma
L’acqua è una di quelle risorse naturali che diamo per scontate, perché la maggior parte della popolazione ha la fortuna di aprire un rubinetto e vederla scorrere nel lavandino di casa. Fresca, limpida e potabile. Quante volte facendo scorrere l’acqua, ci siamo soffermati a pensare che non tutti hanno questa fortuna? E che non è detto che quella risorsa, considerata un bene primario e prezioso per ogni essere vivente sulla Terra, sia disponibile in ogni luogo e in ogni tempo? Senza l’acqua la vita sul nostro pianeta sarebbe impossibile ed è bene non sprecarla. 
Durata: 60 minuti
Per chi: classi III - IV - V
Dove: Laboratori Dipartimento Didattico

Caccia al rettile
Il Dipartimento Didattico Scientifico dell’Acquario di Cattolica propone una divertente caccia al tesoro della conoscenza per stimolare nei ragazzi la loro curiosità e la loro capacità di ricerca. All’interno del percorso Verde, gli studenti potranno esplorare il mondo dei rettili, scoprire perché i pitoni non hanno veleno, perché i gechi riescono a camminare sui muri senza mai cadere, perché i camaleonti cambiano colore e perché la Tiliqua ha la lingua blu. Verranno svelati tutti gli affascinanti segreti di queste creature.
Durata: 60 minuti
Per chi: classi di III - IV - V
Dove: Percorso VERDE

La catena alimentare marina
Cosa e come mangiare dipende da molti fattori. Anni di evoluzione e adattamenti hanno portato gli esseri viventi a differenziare le loro strategie. Gli animali marini dipendono l’uno dall’altro per sopravvivere. Insieme formano una sorta di catena della sopravvivenza nella quale ogni animale ne mangia un altro: questa è la catena alimentare. Scopriamo insieme i suoi segreti e tutti i suoi protagonisti a partire dal plancton fino ai grandi predatori: gli squali.
Durata: 60 minuti
Per chi: classi III - IV - V
Dove: Laboratori Dipartimento Didattico

Ruba – rifiuto
I rifiuti hanno una vita lunga, quasi eterna, e i luoghi incontaminati sono sempre meno. Il nostro territorio viene disseminato di oggetti difficilmente biodegradabili e questo rappresenta un segno di grande inciviltà. Per meglio comprendere gli effetti nocivi prodotti dall’abbandono di rifiuti nell’ambiente può essere utile ricordarci quanto impiegano gli oggetti di uso comune a decomporsi. I bambini, divisi in squadre, scopriranno attraverso una rivisitazione del gioco ruba – bandiera quanto tempo impiega la natura a smaltire i nostri rifiuti, trasformandoli in consumatori consapevoli e sostenibili.
Durata: 60 minuti
Per chi: classi III - IV - V
Dove: Laboratori Dipartimento Didattico

Attenti allo squalo
Da sempre gli squali hanno colpito negativamente la fantasia degli uomini, suscitando paure e terrore. Sono considerati mangiatori di uomini, ma in realtà non sono molto interessati a mangiarci. Semplicemente non sono stati progettati (o non si sono evoluti) per farlo. Per quanto possa sembrare assurdo, gli squali hanno paura degli esseri umani. Per sfatare questo mito negativo impareremo ad amare questo splendido animale attraverso lo studio di tutte le sue caratteristiche anche quelle poco conosciute.
Durata: 60 minuti
Per chi: classi III - IV - V
Dove: Laboratori Dipartimento Didattico

Il mare al microscopio
Laboratorio pratico di osservazione di granchi e altri organismo marini attraverso lo stereoscopio. Osservando le caratteristiche peculiari di ogni animale, i ragazzi saranno indotti a capire le strategie adattative di goni esemplare all’ambiente e i diversi modi di difendersi o nutrirsi.
Durata: 60 minuti
Per chi: III - IV - V
Dove: Laboratori Dipartimento Didattico

A cura di 
  



La valigia del turista responsabile
Vi siete mai chiesti se le vostre vacanze sono viaggi sostenibili e se voi vi comportate come turisti responsabili? Il turismo responsabile cerca di minimizzare l’impatto sull’ecosistema, sull’economia, sulla società e cultura del luogo che si sceglie per la meta delle nostre vacanze considerando anche l’impatto sulla natura stessa dei luoghi e della sua fauna. Con questo laboratorio scopriremo i comportamenti utili per garantire un turismo sostenibile che salvaguardi la biodiversità e l’ambiente, patrimonio non solo delle generazioni future ma anche di quelle presenti oggi.
Durata: 60 minuti
er chi: classi III - IV - V
Dove: Laboratori Dipartimento Didattico

Il Mediterraneo, la culla delle civiltà
Il Mar Mediterraneo è il mare più famoso, il mare per eccellenza, quello dei tre continenti, delle tre religioni monoteiste, delle cento culture, del clima più piacevole, del cielo più azzurro. Il laboratorio sottolinea l’importanza del Mar Mediterraneo come mezzo di comunicazione, teatro e spettatore di tante vicende, che hanno portato l’uomo e genti diverse ad incontrarsi in un vero crogiuolo di anime e pensieri. Un’esperienza che avvicinerà i ragazzi allo studio dell’archeologia con attività di scavo e di recupero.
Durata: 60 minuti
Per chi: IV - V
Dove: Laboratori Dipartimento Didattico

Paleontologo. Una vita da fossile
Archeologia o Paleontologia? Sono la stessa cosa o due cose diverse? La Paleontologia si interessa alla vita del passato grazie all’osservazione dei fossili che sono, infatti, resti o tracce di piante e animali antichi. Questa però non è sinonimo di archeologia che studia la storia dell’uomo attraverso le tracce che questo ha lasciato dietro di sé fino ai giorni nostri. Quali sono le differenze? Questo laboratorio ci aiuterà a chiarire tutte le caratteristiche di questi due mondi in apparenza lontani ma in realtà così vicini.
Durata: 60 minuti
Per chi: III - IV - V
Dove: Laboratori Dipartimento Didattico

Laboratori per le Secondarie

Un laboratorio in una goccia
In una goccia d’acqua si trovano tutti i segreti degli oceani. (Khalil Gibran)
L’acqua nasconde numerose forme di vita che ai nostri occhi appaiono invisibili: il plancton. Nelle leggende e nelle tradizioni dei popoli è talvolta comparso come fenomeno inspiegabile: acque di un lago che si colorano di rosso o lungo le rive dei mari tropicali, brillanti di luce come piccolissimi fantasmi d’acqua. Da allora molto è cambiato e nel corso del tempo il plancton si è spostato ovunque nelle acque, comparendo in mari sconosciuti o svanendo nel nulla improvvisamente.
Durata: 60 minuti
Per chi: classi I - II - III
Dove: Laboratori Dipartimento Didattico

Acqua o non acqua: questo è il dilemma
L’acqua è una di quelle risorse naturali che diamo per scontate, perché la maggior parte della popolazione ha la fortuna di aprire un rubinetto e vederla scorrere nel lavandino di casa. Fresca, limpida e potabile. Quante volte facendo scorrere l’acqua, ci siamo soffermati a pensare che non tutti hanno questa fortuna? E che non è detto che quella risorsa, considerata un bene primario e prezioso per ogni essere vivente sulla Terra, sia disponibile in ogni luogo e in ogni tempo? Senza l’acqua la vita sul nostro pianeta sarebbe impossibile ed è bene non sprecarla. Durata: 60 minuti
Per chi: classi I - II - III
Dove: Laboratori Dipartimento Didattico

Caccia al rettile
Il Dipartimento Didattico Scientifico dell’Acquario di Cattolica propone una divertente caccia al tesoro della conoscenza per stimolare nei ragazzi la loro curiosità e la loro capacità di ricerca. All’interno del percorso Verde, gli studenti potranno esplorare il mondo dei rettili, scoprire perché i pitoni non hanno veleno, perché i gechi riescono a camminare sui muri senza mai cadere, perché i camaleonti cambiano colore e perché la Tiliqua ha la lingua blu. Verranno svelati tutti gli affascinanti segreti di queste creature.
Durata: 60 minuti
Per chi: classi di I - II - III
Dove: Percorso VERDE

La catena alimentare marina
Cosa e come mangiare dipende da molti fattori. Anni di evoluzione e adattamenti hanno portato gli esseri viventi a differenziare le loro strategie. Gli animali marini dipendono l’uno dall’altro per sopravvivere. Insieme formano una sorta di catena della sopravvivenza nella quale ogni animale ne mangia un altro: questa è la catena alimentare. Scopriamo insieme i suoi segreti e tutti i suoi protagonisti a partire dal plancton fino ai grandi predatori: gli squali.
Durata: 60 minuti
Per chi: classi I - II - III
Dove: Laboratori Dipartimento Didattico

Ruba – rifiuto
I rifiuti hanno una vita lunga, quasi eterna, e i luoghi incontaminati sono sempre meno. Il nostro territorio viene disseminato di oggetti difficilmente biodegradabili e questo rappresenta un segno di grande inciviltà. Per meglio comprendere gli effetti nocivi prodotti dall’abbandono di rifiuti nell’ambiente può essere utile ricordarci quanto impiegano gli oggetti di uso comune a decomporsi. I bambini, divisi in squadre, scopriranno attraverso una rivisitazione del gioco ruba – bandiera quanto tempo impiega la natura a smaltire i nostri rifiuti, trasformandoli in consumatori consapevoli e sostenibili.
Durata: 60 minuti
Per chi: classi I - II - III
Dove: Laboratori Dipartimento Didattico

Attenti allo squalo
Da sempre gli squali hanno colpito negativamente la fantasia degli uomini, suscitando paure e terrore. Sono considerati mangiatori di uomini, ma in realtà non sono molto interessati a mangiarci. Semplicemente non sono stati progettati (o non si sono evoluti) per farlo. Per quanto possa sembrare assurdo, gli squali hanno paura degli esseri umani. Per sfatare questo mito negativo impareremo ad amare questo splendido animale attraverso lo studio di tutte le sue caratteristiche anche quelle poco conosciute.
Durata: 60 minuti
Per chi: classi I - II - III
Dove: Laboratori Dipartimento Didattico

Il mare al microscopio
Laboratorio pratico di osservazione di granchi e altri organismo marini attraverso lo stereoscopio. Osservando le caratteristiche peculiari di ogni animale, i ragazzi saranno indotti a capire le strategie adattative di goni esemplare all’ambiente e i diversi modi di difendersi o nutrirsi.
Durata: 60 minuti
Per chi: I - II - III e Sec. di II° grado
Dove: Laboratori Dipartimento Didattico
A cura di 
 


La valigia del turista responsabile
Vi siete mai chiesti se le vostre vacanze sono viaggi sostenibili e se voi vi comportate come turisti responsabili? Il turismo responsabile cerca di minimizzare l’impatto sull’ecosistema, sull’economia, sulla società e cultura del luogo che si sceglie per la meta delle nostre vacanze considerando anche l’impatto sulla natura stessa dei luoghi e della sua fauna. Con questo laboratorio scopriremo i comportamenti utili per garantire un turismo sostenibile che salvaguardi la biodiversità e l’ambiente, patrimonio non solo delle generazioni future ma anche di quelle presenti oggi.
Durata: 60 minuti
Per chi: I - II - III
Dove: Laboratori Dipartimento Didattico
Benvenuti nel mondo di Costa Edutainment
  • © Acquario di Cattolica - P.iva 03362540100 - REA 333033